Alfa Romeo: addio roadster su base MX-5


Qualche mese fa, eravamo fra i tanti che colsero con entusiasmo la notizia di una collaborazione tra Mazda ed Alfa Romeo per una nuova sportiva a due posti secchi. Chiaramente, per i giapponesi si sarebbe trattato della nuova MX-5, mentre per gli italiani si prospettava l'arrivo di un'erede della Duetto. Ok, smettetela di sognare. Niente di tutto questo.

Infatti, fonti interne al gruppo Fiat hanno rivelato che i vertici del Lingotto avrebbero
deciso di utilizzare la piattaforma della MX-5 per realizzare un'inedita roadster a marchio Abarth. Non che la cosa ci dispiaccia, anzi, ma un'Alfa Romeo tutta sportività e leggerezza e con un prezzo accessibile anche dai comuni mortali l'aspettiamo da tanto.

Ad ogni modo, gli alfisti di tutto il mondo avrebbero di che star tranquilli: il numero uno del biscione, Harald Wester, in un'intervista agli inglesi di "Car" ha anticipato che Alfa Romeo realizzerà una sua sportiva a due posti partendo dalla piattaforma a trazione posteriore Giorgio, la stessa della prossima Giulia.

Di conseguenza, è lecito attendersi che la prossima due posti della casa di Arese sarà più grande rispetto alla MX-5, con la quale, quindi, non condividerà assolutamente nulla. Nelle prossime settimane, aspettiamo quindi di leggere qualche novità in più in merito alle prossime roadster Abarth ed Alfa Romeo in arrivo.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...