Il proprietario di una Veyron ha 3 jet, 1 yatch e 84 auto


Recentemente, il gruppo Volkswagen ha deciso di condurre una ricerca di mercato tra i suoi clienti di alta fascia, quelli in grado di assicurare al colosso tedesco i maggiori introiti. Naturalmente, la parte più importante di questa ricerca era quella relativa ai clienti di Bentley e Bugatti. E cosa è saltato fuori da questa ricerca? Che i clienti di Bentley e Bugatti sono differenti tra loro. A dire la verità, un po' ce lo potevamo immaginare, ma non
in questi termini.

"La clientela di Bentley e Bugatti è assai differente. Il proprietario di una Bentley possiede in media 8 automobili, mentre quello Bugatti ha circa 84 auto, 3 jet privati ed uno yatch".

Queste sono le parole pronunciato da Wolfgang Duerheimer, numero uno di entrambi i costruttori, in occasione di un'intervista concessa agli americani di "Bloomberg", parole che in qualche modo 'quantificano' la differenza tra le due clientele. Tuttavia, oltre alle enormi potenzialità economiche di un cliente Bugatti, nel corso dell'intervista sono trapelati anche alcuni dettagli sui futuri piani della casa franco-tedesca che, come saprete, è concentrata sullo sviluppo dell'erede della Veyron, della quale, nel momento in cui sto scrivendo, rimangono ancora 20 esemplari da piazzare.

Stando a quanto riferito da "Bloomberg", i vertici del gruppo Volkswagen sarebbero attualmente impegnati nella scelta fra 3 differenti progetti che, comunque, hanno alcuni punti in comune: la leggerezza, la maggiore potenza rispetto al modello attuale e la propulsione ibrida benzina più elettrico. La nuova generazione della Bugatti Veyron sarà anticipata nel 2015 da un prototipo, mentre la versione definitiva dovrebbe fare il suo debutto tra la fine dello stesso anno e l'inizio del 2016.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...