Aston Martin Lagonda: in arrivo il super lusso per il Medio Oriente


Lagonda è una casa inglese nata nel 1906 e poi acquistata da Aston Martin nel 1947. Da quell'anno, il costruttore di Gaydon non ha utilizzato il marchio Lagonda in tante occasioni: ci fu la Rapide, una berlina realizzata dal 1961 al 1964 e la Aston Martin Lagonda, un'altra berlina di grandi dimensioni prodotta dal 1976 al 1989. Ora, la casa inglese è pronta a dare nuovo lustro al brand di sua proprietà, proponendo un'altra berlina che arriverà il prossimo anno.

La cosa curiosa è che sarà estremamente
difficile vederne un esemplare sulle strade europee, americane o asiatiche. Aston Martin infatti, ha deciso di commercializzare la sua Lagonda solo in Medio Oriente, fornendo così una valida alternativa alle solite Rolls-Royce e Bentley di cui il pubblico arabo è ghiotto. La casa britannica non ha ancora diffuso alcun dettaglio in merito al prezzo, ma si è limitata a dichiarare che questo sarà "estremamente confidenziale, in linea con quanto ci si aspetta da una berlina d'élite".

Di conseguenza, partendo da un prezzo base di circa 300'000 €, la vettura potrà essere realizzata su misura dal cliente, il quale potrà scegliere praticamente tutto a suo piacimento (e questa cosa, conoscendo i gusti degli arabi, un po' ci preoccupa). Sotto il punto di vista meccanico, molto probabilmente la prossima Lagonda sarà realizzata sulla nuova piattaforma modulare VH, mentre sotto il cofano dovrebbe finirci lo stesso motore V12 della Vanquish.


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...