Top Gear Italia: scelta la location, ora si cerca il pubblico. Ecco come partecipare.

https://iltelevisionario.files.wordpress.com/2015/11/top-gear-italia.png?w=640
I conduttori: da sinistra Guido Meda, Joe Bastianich e Davide Valsecchi

Tutto pronto per l'attesa prima stagione di Top Gear Italia. Scelto da tempo il trio di conduttori, composto dal telecronista per eccellenza della MotoGp, Guido Meda, dal re della ristorazione Joe Bastianich, appassionato di motori ma ancora da valutare sul campo, e dal Campione del Mondo GP2 2012, Davide Valsecchi, Sky ha svelato nelle ultime ore il palcoscenico che ospiterà sfide e gag della celebre serie. Chi si aspettava un famoso tempio della velocità, magari una Monza con le sue celebri paraboliche, una Imola, scenario di alcuni tra i più bei duelli di sempre ad alta velocità, o la sempre impegnativa Vallelunga, rimarrà certamente deluso. La produzione ha infatti scelto un capannone privato a Cerrione, nel biellese, vicino ad un piccolo aereoporto di cui verranno sfruttate le lunghe piste.

Prossimi al semaforo verde meccanici e concorrenti: il via delle registrazioni è infatti previsto per il 18 febbraio, per poi concludersi qualche giorno più tardi, il 29 febbraio, mentre le puntate andranno in onda dal 22 marzo. Manca solo il pubblico: gli interessati, che ci aspettiamo non esser pochi considerati i risultati della trasmissione made in UK nel nostro Paese, potranno invinviare una mail con nominativo e recapito telefonico all’indirizzo pubblico.topgearitalia@gmail.com, oppure chiamare il numero +39 370.1284107. A disposizione inoltre un servizio andata/ritorno gratuito di navetta da Milano e Torino.

Insomma, Sky pare voler far le cose per bene. Non ci resta che aspettare metà febbraio e poi..."scatenate l'inferno".
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...