Festival of Speed of Goodwood 2015 (VIDEO)



Ci sono due luoghi al mondo che ogni appassionato di motori deve visitare almeno una volta nella vita: il circuito del Nurburgring e il Festival of Speed of Goodwood. L'evento nato dalla mente di Lord March - proprietario della tenuta di Goodwood - quest'anno e' arrivato alla sue 23esima edizione e - come ogni anno - se ne sono viste delle belle. Solo a Goodwood, infatti, e' possibile vedere correre una Fiat del 1905 accanto una LaFerrari, una vettura da Formula Uno accanto un prototipo di Le Mans e tanti piloti (attuali e del passato) passeggiare liberamente tra il pubblico.


Insomma, al Festival of Speed of Goodwood la passione si fa sentire, e quest'ultima edizione non e' stata da meno, anche la partecipazione diretta di Valentino Rossi (presente per festeggiare i 60 anni di vita di Yamaha), di Ken Block e di Niko Rosberg. Ma cosa e' successo in questa famosa tenuta d'Oltremanica l'ultimo weekend di giugno? Tranquilli, ve lo raccontiamo noi con qualche highlight.

Partiamo con la prima novita', un po' particolare: Nissan e' riuscita ad entrare nel Guinnes dei Primati con una Juke Nismo RS. Non per i 215 cavalli sprigionati dal 1.6 di questo crossover dalle forme originali, ma perche' un suo pilota ufficiale e' riuscito a percorre piu' di un km e mezzo su due ruote in 2 minuti e 10 secondi, battendo il precedente record di 2 minuti e 45 secondi. Ecco qui sotto il video dell'impresa.



Passiamo adesso a qualcosa di leggermente piu' serio: il suo nome e' Aston Martin Vulcan e nessuno - tranne gli addetti ai lavori, chiaramente - si aspettava facesse il suo debutto mondiale sul breve tratto in salita di Goodwood. Del resto, forse non c'era palcoscenico piu' adatto per scatenare tutti gli 800 cavalli che il V12 da 7.0 litri e' in grado di erogare. La Aston Matin Vulcan sara' realizzata in soli 24 esemplari, nessuno dei quali sara' omologabile per l'utilizzo stradale.



Ma la cosa bella del Festival of Speed of Goodwood e' che Lord March, il proprietario di casa, si accomoda tra il pubblico e - molto spesso - decide di entrare a far parte dello spettacolo. In questa edizione 2015 - per esempio - e' salito come passeggero a bordo della Ford Mustang "Hoonicorn" di Ken Block: una besta da 800 cavalli che - praticamente - e' stata creata solo per sgommare.



Al Festival of Speed of Goodwood non hanno paura di consumare le gomme delle auto. Un esempio? Patrick Friesacher a bordo della sua Toyota Camry da Nascar. Sgomma talmente tanto da far incendiare la parte posteriore della sua auto. Ad ogni modo, questo non basta a fermarlo, dato che sceglie di continuare fino ai box, dove spero che qualcuno abbia preso in mano un estintore.



Al Festival of Speed of Goodwood, ogni pilota ci tiene a far vedere al pubblico quanto e' capace di andare forte. Naturalmente, poi, piu' forte si va, piu' aumentano le possibilita' di andare a sbattere. Questo e' proprio quello che e' accaduto alla Lamborghini Huracan GT3 protagonista del video qui sotto e anche - ahime' purtroppo - alla leggendaria Mazda 767B dell'ultimo filmato.




 Allora, ci andate a fare un giro il prossimo anno?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...