Volvo: in arrivo la XC40


Ho fatto sempre un po' di fatica con i nomi delle Volvo. Nonostante la mia grande passione per l'auto, mi è sempre riuscito difficile inquadrare in pochi secondi una V60, una C70, una XC70 ed il resto della gamma. Nonostante questo mio problema (sono sicuro di non essere l'unico), so perfettamente che modello aveva in mente il numero uno di Volvo Hakan Samuelsson quando ha annunciato l'arrivo di una XC40: chiaramente, un suv compatto da posizionare al di sotto della XC60.

Quindi, nonostante il costruttore scandinavo abbia già a listino una vettura come la
V40 Cross Country (foto sopra) disponibile anche con la trazione integrale, sarà comunque realizzata una degna avversaria per il ben noto trio tedesco composto da X1, Q3 e GLA. Samuelsson ha infatti dichiarato che "un piccolo suv è in cima alla lista dei desideri della casa" e che nel mercato internazionale "c'è una chiara tendenza al downsizing" cosa che permetterà di "realizzare un suv di piccole dimensioni ma comunque premuim".

La futura Volvo XC40 sarà realizzata partendo dalla nuova piattaforma modulare CMA, sviluppata dagli ingegneri Volvo grazie agli ingenti fondi stanziati da Geely, casa cinese proprietaria del brand svedese. Tuttavia, per vedere la XC40 occorrerà attendere ancora un po': molto probabilmente, non farà il suo debutto prima della fine del 2017.

Infine, una buona notizia per chi - come me - fin'ora faceva fatica con i nomi Volvo: entro il 2020, la gamma della casa scandinava si baserà su tre sigle principali, 40, 60 e 90, ognuna delle quali sarà offerta in versione station-wagon (S), berlina (V) e suv (XC). Oh, finalmente sarà tutto più chiaro.

Fonte: WhatCar?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...