Nuova Maserati Levante, prima foto spia


Come avrete già intuito, la vettura protagonista di queste foto non è una normale Maserati Ghibli. Infatti, sotto la carrozzeria della nota berlina modenese, si nasconde la futura Levante, prima suv nella storia del marchio del tridente che sarà presentata nella seconda metà del 2015 per arrivare sul mercato nei primi mesi del 2016.

In più, la presenza della Ghibli
va a confermare le indiscrezioni delle scorse settimane, secondo cui la Levante non sarà realizzata partendo dalla piattaforma della Jeep Gran Cherokee ma dalla stessa di Ghibli e Quattroporte, contando quindi anche sulla trazione integrale Q4 realizzata sempre dagli ingegneri Maserati. Da quanto è possibile intuire da queste foto spia, la nuova Levante sarà lunga come la Ghibli ma sarà più larga e - naturalmente - più alta. Il fatto che vi sia un rialzo sul tetto non è un caso: è utile a simulare un centro di gravità più alto.


Sebbene sia ancora molto presto per parlare di estetica, i designer del costruttore modenese prenderanno sicuramente spunto dalla concept Kubang (foto sopra), presentata al Salone di Francoforte nel 2011. Da allora però, come avrete notato, il corso stilistico di Maserati è cambiato leggermente. Di conseguenza, la Levante non sarà una vera e propria copia della concept che ne ha anticipato le forme.

Quello che è sicuro, è che la nuova Maserati Levante non avrà le stesse doti fuoristradistiche di Jeep Gran Cherokee o di Land Rover Range Rover, ma sarà un suv di lusso ad alte prestazioni, alla pari di Porsche Cayenne o del prossimo suv Bentley. Sotto il profilo dei propulsori, la Levante condividerà le motorizzazioni con Ghibli e Quattroporte: saranno perciò disponibili V6 e V8 benzina e diesel.

La nuova Maserati Levante sarà realizzata nello stabilimento di Mirafiori, vicino Torino, ad un ritmo compreso tra le 10 e le 15'000 unità all'anno.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...