Auto ibride, la scommessa di Toyota


Quando Toyota decise di lanciare sul mercato a fine anni '90 la prima generazione della sua Prius, venne vista con molto scetticismo. Ad ogni modo, nonostante le critiche e i risultati commerciali iniziali non proprio soddisfacenti, negli anni Toyota ha comunque continuato a investire denaro nello sviluppo di questa tecnologia fino ad arrivare all'eccellente stato attuale.

Il mercato delle auto con propulsione ibrida è in crescita
in tutta Europa e anche per questo Toyota ha scelto di proporre al pubblico del Vecchio Continente una gamma di auto ibride uniche nel suo genere. Il cliente interessato a questo tipo di motorizzazione, avrà a disposizione un'ampia scelta di prodotti in grado di soddisfare il più facilmente possibile quelle che possono essere le sue esigenze.

Vi serve una pratica city-car per varcare le soglie della ZTL di turno senza alcun problema? Potete scegliere la Yaris Hybrid. Volete una vettura compatta, magari disponibile anche con carrozzeria station-wagon? Ecco per voi Auris Hybrid e Auris Touring Sports Hybrid. E poi, impossibile non menzionare l'auto da cui è partita la rivoluzione ibrida: la Toyota Prius, oggi disponibile anche nella versione Prius+ nel caso aveste bisogno di più spazio all'interno dell'abitacolo.

Oggi, entrare a contatto con l'intera gamma ibrida di Toyota è molto facile: vi basta entrare all'interno di una delle tante concessionarie della casa giapponese e richiedere un test-drive. Se sarà la vostra prima volta a bordo di un'auto ibrida, sarei davvero curioso di sapere quali sono le vostre opinioni.

Articolo sponsorizzato


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...