Porsche: è in fase di studio una baby Panamera


A dire la verità, una notizia del genere me la aspettavo già da un po' di tempo. Maserati, grazie al successo ottenuto con la Ghibli, sta creando un po' di scompiglio all'interno del cosiddetto segmento E, quello che è storicamente dominato dalle berline tedesche (con qualche tentativo di incursione da parte di Jaguar). Offrire una vettura con marchio Maserati in questo segmento infatti, si è rivelata una mossa alquanto vincente per il gruppo Fiat.

Di conseguenza, i tedeschi corrono ai ripari, pensando di proporre
qualcosa che possa in qualche modo rimandare all'esoticità del brand del tridente. Così, Matthias Muller, il numero uno di Porsche, ha ammesso che la casa di Stoccarda stia attualmente valutando l'introduzione di una berlina da inserire all'interno del listino un gradino al di sotto della Panamera, proprio giusto giusto nel segmento della Maserati Ghibli.

Muller ha rivelato le intenzioni della casa durante un'intervista ad "Autocar", dove però ha anche precisato che realizzare una berlina di segmento E "è alquanto arduo per Porsche (non impossibile, n.d.r.), in quanto con la Macan abbiamo fatto un enorme passo in avanti, non solo sviluppando la macchina, ma anche aumentando la nostra capacità produttiva che comprenderà anche la carrozzeria e la sua verniciatura". 

Alla fine dell'intervista, Muller si è lasciato andare in una tipica riflessione da grande capo di un'importante casa automobilistica: "Occorre aspettare e vedere. Possiamo dare vita a questa idea come ad un'altra, una terza od una quarta. Abbiamo tante idee". E pensare che la piattaforma per una baby Panamera ci sarebbe già: parliamo della MSB di prossima generazione, studiata per essere utilizzata sulle future Bentley e sugli altri modelli di fascia alta del gruppo Volkswagen.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...