BMW i8: in arrivo una versione M?

Senza alcun dubbio, BMW ha introdotto sul mercato novità decisamente interessanti nell'ultimo periodo, soprattutto le innovative i3 ed i8, una city car ed una sportiva. Lasciando per un attimo da parte la piccola i3, quella che più incarna lo spirito del costruttore bavarese è senza dubbio la i8, poco importa se sotto la sua carrozzeria trova posto un'architettura range-extended, dove l'unico ruolo per il motore a benzina è quello di caricare le batterie.

I fedelissimi del marchio teutonico, pur apprezzando
le sue ultime innovazioni in campo ecologico e tecnologico, sono però desiderosi di vedere una supercar alla vecchia maniera: carrozzeria bassa ed il giusto sound che fuoriesce dagli scarichi. Secondo i tedeschi di "Auto Bild" i desideri dei fedelissimi si avvereranno presto, dato che il reparto Motorsport di BMW ha in mente di rivedere a suo modo il già ottimo progetto i8.

Di certo, sapete anche voi meglio di me che quando quelli della Motorsport prendono in consegna qualcosa, difficilmente questo qualcosa resterà come prima: secondo quanto riporta "Auto Bild" infatti, la i8, grazie al suo telaio realizzato in alluminio leggero e fibra di carbonio, è un'ottima base per qualcosa di più spinto. Probabile, quindi, che il 4.4 twin-turbo di M5 e M6 prenda il posto di motore e batterie. E la cosa non è che ci dispiaccia, anzi.

In questo modo, la potenza arriverebbe a toccare circa 600 cavalli, e le prestazioni sarebbero favorite anche dal peso contenuto dell'auto, che si attesterebbe attorno a 1'500 Kg in ordine di marcia. Ad ogni modo, non vedremo niente di tutto ciò prima del 2016, anno secondo "Auto Bild" in cui la i8 M è pronta a debuttare. L'unica cosa che chiedo è di non modificare più di tanto la linea della i8 standard. Penso che sia già magnifica così.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...