Audi R8 e-Tron: sarà prodotta in serie limitata


Si fa o non si fa? Alla fine pare di si. Quando Audi presentò la sua R8 e-Tron qualche anno fa, la casa tedesca l'annunciò in grande stile come la prima supercar elettrica del mondo. In effetti lo era, ma poco dopo la stessa Audi comunicò ufficialmente che la R8 e-Tron non avrebbe mai raggiunto la produzione e che sarebbe servita per lo sviluppo delle future auto elettriche della casa.

Uno dei motivi per cui Audi decise di non
produrre la sua R8 e-Tron era la scarsa durata delle batterie: secondo i dati ufficiali, la vettura poteva compiere al massimo 215 km con una carica completa. Ora, grazie ai recenti progressi che si sono avuti in questo campo, con una batteria di peso simile si potranno percorrere circa 400 km, fattore che avrebbe convinto i vertici dell'azienda teutonica a dare il via libera alla produzione della loro supercar completamente elettrica.

La produzione sarà limitata e, a differenza della concept di un paio di anni fa, la vettura di serie avrà due differenti motori elettrici in grado di sviluppare un totale di 376 cavalli con 605 Nm di coppia. I primi esemplari potrebbero uscire dagli stabilimenti già a partire dalla seconda metà del prossimo anno e, una volta sul mercato, troveranno un'avversaria degna di questo nome, la Mercedes SLS AMG Electric Drive, vettura di cui in pochi si sono ricordati in questi ultimi mesi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...