Una McLaren di segmento C: questo il sogno di Frank Stephenson


Una McLaren di segmento C: potrebbe sembrare il sogno di un semplice appassionato, ma invece è il desiderio di Frank Stephenson, colui che le McLaren, invece, le disegna. Il designer statunitense, infatti, ha rivelato il suo sogno nel cassetto durante una recente intervista concessa al magazine olandese "Autovisie". 

Il responsabile del centro stile della casa britannica, ha rivelato
che nel suo futuro vede "un'auto da 30/40'000 Euro. Le dimensioni dovranno essere come quelle di una Golf, dovrà avere una chiara impronta McLaren e chiaramente un telaio mono-scocca in fibra di carbonio". Stephenson, oltre a farci sognare una McLaren ad un prezzo decisamente più umano del solito, parlando del design in campo automobilistico, non ha mancato di criticare le scelte di alcune altre case (un po' come aveva fatto il suo collega Chris Bangle in questa occasione).

Secondo il designer a stelle e strisce, infatti, i gruppi di lavoro in ambito automobilistico sono ormai diventati come una petroliera: "troppe persone hanno punti di vista differenti ed è diventato molto complicato metterle d'accordo". Sempre secondo Stephenson, infatti, "Audi è la principale vittima di questa situazione". 

Infine, l'americano non le manda a dire nemmeno ad un costruttore in ascesa come Kia: infatti, quando gli viene domandato se per un designer è essenziale conoscere anche i principi dell'ingegneria, Stephenson risponde che "non è essenziale quando si progettano auto di un tipico costruttore di automobili come ad esempio Kia, mentre le cose cambiano inevitabilmente quando si disegnano hyper-car" (chiaro il riferimento alla P1).


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...