Aston Martin: ritorna l'idea Lagonda


Alcuni di voi sicuramente ricorderanno la Lagonda Concept, vettura che Aston Martin presentò al Salone di Ginevra 2009 con l'intento di riportare alla luce uno storico marchio inglese di cui i meno appassionati non sapevano nemmeno l'esistenza. Ad ogni modo, già poche settimane dopo il progetto venne annullato per vari fattori, tra cui lo scarso successo che ottenne il prototipo tra il pubblico e la difficile situazione del mercato automobilistico internazionale.

Comunque, per Aston Martin, dal 2009 sono cambiate
molte cose: prima di tutto, è arrivata la nuova proprietà di Investindustrial, e qualche mese fa anche un accordo di cooperazione tecnica con Mercedes. Questi fattori, avrebbero fatto cambiare idea ai vertici della casa britannica in merito al ritorno sul mercato di Lagonda. In più, se contiamo il fatto che concorrenti come Maserati o Bentley avranno presto a listino un loro suv, l'occasione per proporre un veicolo della stessa tipologia non potrebbe essere più ghiotta.

Inoltre, cosa molto interessante, è che la voglia di far rinascere il brand Lagonda è confermata direttamente anche da Ulrich Bez, numero uno di Aston, il quale ammette di essere "fiducioso di rivedere in futuro una Lagonda in strada". In più, il manager tedesco si è spinto oltre, dichiarando che Lagonda potrebbe formare una vera e propria gamma di "veicoli che vanno al di là di quella che l'attuale produzione Aston Martin, tra cui una vetture con linee simili a quelle di un suv".  L'idea è certamente bella, ma non altrettanto di così facile realizzazione.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...