Alfa Romeo Giulietta: la prossima Quadrifoglio Verde con motore e cambio della 4C


Nel suo ultimo numero, il magazine britannico "Autocar" ha riportato interessanti indiscrezioni in merito alla versione Quadrifoglio Verde della prossima Alfa Romeo Giulietta. Infatti, secondo un portavoce della casa di Arese di cui il giornale inglese non cita il nome, la futura Giulietta Quadrifoglio Verde monterà lo stesso propulsore e lo stesso cambio della 4C, sportiva che ha fatto tanto parlare di se nell'ultimo periodo.

E' chiara, quindi, la volontà del marchio del
biscione di voler utilizzare le ottime componenti della 4C anche sulle auto destinate a fare numeri più ampi. Come saprete, la base dell'attuale propulsore della Giulietta Quadrifoglio Verde è la stessa di quello utilizzato sulla 4C. La differenza principale, consiste nel fatto che sulla piccola sportiva gran parte delle componenti sono in alluminio, fattore che favorisce la leggerezza. Inoltre, il 1'750 della 4C sviluppa 5 cavalli (240) in più rispetto a quello della Giulietta (235).

Oltre al sensibile aumento di potenza, la futura Giulietta ne guadagnerà in prestazioni e, soprattutto, in maneggevolezza, grazie al minor peso dovuto all'ampio utilizzo di alluminio. Infine, i fan del cambio manuale non saranno troppo felici di sapere che sulla prossima versione sportiva della media italiana sarà disponibile solo lo stesso cambio della 4C, vale a dire il TCT a doppia frizione a secco e sei rapporti. Come per l'attuale generazione, la Quadrifoglio Verde costituirà ancora una volta il top di gamma. Escluso, quindi, il ritorno del sub-brand GTA.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...