Jaguar registra i nomi Q-Type e XQ


Ogni volta che torno a parlare del gruppo Jaguar-Land Rover, non perdo l'occasione di fare gli elogi ai suoi attuali proprietari, gli indiani di Tata che, quando acquistarono entrambe le case nel 2008, dovevano far fronte allo scetticismo di tutti gli appassionati. Ora, contrariamente ai pronostici, i risultati sono buoni così come le vetture, così come sembrano essere tornati allo splendore di un tempo entrambi i brand.

Insomma, l'era Ford sembra essere molto lontana. In più, mese dopo mese Jaguar ha intenzione di espandere sempre più la sua gamma e, per questo, non a caso
ha da poco registrato i nomi Q-Type e XQ. Sebbene la casa britannica non abbia comunicato nulla in merito, con ogni probabilità XQ sarà la denominazione che assumerà l'attesa berlina di segmento D, descritta come un'avversaria perfetta per la BMW Serie 3 ed in grado di far dimenticare la precedente X-Type il prima possibile.

Invece, attorno alla denominazione Q-Type ci sono diversi dubbi, perché questo nome potrebbe essere adottato da due differenti vetture: da una parte, c'è il tanto vociferato crossover compatto di Jaguar (orientato alla strada per non fare concorrenza a Land Rover), dall'altra, invece, c'è chi dice che un nome del genere sarebbe poco adatto ad un crossover. Infatti, con la denominazione Q-Type potrebbe essere adottata da una sportiva compatta da posizionare, all'interno del listino della casa inglese, direttamente al di sotto della splendida F-Type.

Per adesso, la tesi che prevale è la seconda, anche perché non so come possa reagire Audi nel caso in cui Jaguar decidesse di chiamare un crossover Q-Type....Vi ricordate la vicenda legata alla Qoros?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...