Che ci piaccia o no, la Volkswagen Golf è ancora oggi il punto di riferimento del suo segmento di appartenenza, il cosiddetto segmento C. Questo nonostante il fatto che lungo tutti questi anni si sono alternati decine e decine di concorrenti, proposte sul mercato con il solo obbiettivo di battere la Golf.

Una delle prime case a capire la forza della vettura tedesca sul mercato europeo è stata la Nissan, che ha da tempo rinunciato alla sua segmento C, introducendo
al posto della scialba Almera un'auto di successo come la Qashqai. Scelta molto coraggiosa per il periodo, ma che si è rivelata sicuramente vincente. Comunque, ora la casa giapponese, forte anche del successo ottenuto con la Juke, ha in programma il debutto proprio di una nuova segmento C, debutto che potrebbe avvenire già il prossimo anno.

Inoltre, Andy Palmer, responsabile del progetto della futura segmento C di Nissan, ha già dichiarato che l'auto del costruttore del Sol Levante non solo sarà l'ideale concorrente per la famigerata Golf, ma che la eguaglierà sia sotto il punto di vista delle prestazioni che della qualità. In più, sempre secondo Palmer, la futura  Nissan non sarà così noiosa come la Golf VII, ma sarà dotata di una sua personalità, caratteristica chiave per battere la reginetta, troppe volte considerata talmente perfetta da apparire noiosa. Probabilmente, però, è proprio questo il segreto del suo successo, l'eccessiva perfezione.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...