Nuova Citroen C4 Picasso: la monovolume originale

Citroen C4 Picasso 2014

Lo so, solitamente qua su Motori-24 parliamo veramente poco di monovolume o in genere di auto per famiglie, ma oggi volevo mostrarvi le prime foto ed i primi video ufficiali della nuova Citroen C4 Picasso, nuova generazione della monovolume compatta francese che mi ha incuriosito per via del suo design. Ad essere sinceri, meglio non scrivervi quali siano state le mie parole ad una prima occhiata ma, dopo che l'occhio ci ha fatto un po' l'abitudine, devo ammettere che la mia opinione è cambiata.

Anche se per me la nuova Citroen C4 Picasso è la tipica auto che bisognerebbe vedere dal vivo prima di giudicare, credo che meriti un premio per la sua originalità. Infatti, in un
segmento dove domina da anni tanto grigiume e monotonia sotto il punto di vista del design, credo che Citroen sia da premiare per aver portato una ventata di freschezza con questo suo design così originale, design che forse sarà in grado di attirare i padri di famiglia ancora una volta verso questo genere di auto lasciando da parte i tanto modaioli crossover o suv compatti.

Citroen C4 Picasso interni


Stando ai primi dati comunicati dalla casa francese, la nuova C4 Picasso presenta maggior spazio interno per tutti i passeggeri ed anche maggiore capacità di carica, soprattutto grazie alla nuova piattaforma del gruppo Peugeot-Citroen su cui è realizzata, la piattaforma EMP2, costruita in alluminio ed acciaio ad alta resistenza che ha contribuito all'abbassamento dell'ago della bilancia di 70 Kg. All'interno dell'abitacolo troviamo materiali di maggiore qualità e finiture di miglior pregio insieme al nuovo sistema di infotainment centrato sull'inedito schermo touch-screen (foto sopra) da 12 pollici tramite il quale sarà possibile controllare anche il clima bi-zona.

Citroen C4 Picasso interni

Insomma, pur essendo una monovolume, categoria di auto che generalmente non amiamo tanto, la nuova Citroen C4 Picasso ci ha incuriosito, soprattutto a causa del suo design. Ma ripeto, occorre vederla dal vivo per dare un giudizio più completo. Ad ogni modo, qualunque sia questo giudizio, a parte che è del tutto soggettivo, siamo convinti che finalmente siamo davanti ad un'auto in grado di portare una ventata di freschezza del segmento delle monovolume compatte.



Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...