Nel 2015 la versione Maserati della LaFerrari?

insert tag alt

Quando ho pubblicato la foto qui sopra, devo ammettere che mi sono detto tra me e me: "Ma quanto è bella la MC12?". Si, perché a circa 10 anni dalla sua presentazione, a me la Maserati MC12 sembra ancora fantastica. A dirla tutta, le c'erano effettivamente: la supercar di Modena, infatti, è realizzata sulla stessa piattaforma della Enzo e per questo hanno forme molto simili, specialmente viste lateralmente. Però, non so perché, ma questa MC12 ha qualcosa in più rispetto alla Enzo sotto il punto di vista estetico.

Ad ogni modo, è la notizia di oggi è che questo binomio Maserati-Ferrari potrebbe presto ripetersi. Con che vettura? Ma con quella che è stata sulle bocche
di tutti nelle ultime settimane, sia per i suoi contenuti e per il suo stile, sia per il suo nome così fuori dall'ordinario. Stiamo parlando della Ferrari LaFerrari, che potrebbe essere la base per un nuovo progetto Maserati in arrivo nel corso del 2015. Tuttavia, le similitudini tra i due modelli si fermeranno solo alla piattaforma, diversamente da quanto accade nel 2005, quando Enzo e MC12 condividevano anche il propulsore.

In questo caso, infatti, la supercar del tridente non utilizzerà alcuna architettura ibrida, ma solo un "normale" propulsore termico. Quale sarà questo propulsore è ancora un mistero, dato che potrebbe trattarsi o dello stesso V12 6.3 da 800 cv de LaFerrari o di un nuovo V8 3.8 quadri-turbo direttamente derivato da quello montato sull'ultima Quattroporte. Nonostante la potenza della LaFerrari sia superiore rispetto alla futura Maserati, non è detto che la prima sia effettivamente più veloce. La vettura del tridente non avrà un motore elettrico, ma avrà dalla sua anche la mancanza del peso del pacco batterie potendo comunque contare su una potenza compresa tra 700 e 800 cavalli. Sebbene sia ancora presto per parlarne, la produzione di questa interessante Maserati potrebbe essere limitata a 50 esemplari, proprio come è avvenuto con la magnifica MC12 di cui parlavamo sopra.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...