BMW Serie 4: cadono i veli


Ormai, saprete meglio di me che quando da un muletto pre-produzione in fase di test cominciano a "cadere" le consuete camuffature psichedeliche si è ormai vicini al lancio ufficiale. Questo è il caso della nuova BMW Serie 4, versione coupè della Serie 3 che è stata pizzicata in fase di test sulle strade innevate della Svezia.

Come potete vedere dal filmato sotto l'articolo, la carrozzeria della prossima coupè tedesca è coperta solo in parte, lasciando volutamente intravedere alcuni dettagli. La zona anteriore sembra avere il
tipico doppio rene della casa di Monaco di Baviera di maggiori dimensioni rispetto alle sorelle berlina e station-wagon, così come sembra essere leggermente differente anche la forma dei gruppi ottici anteriori. La parte posteriore, invece, è quella rimasta più coperta, ma almeno ci è già possibile capire che i fanali adotteranno ancora una volta la tipica forma a "L" stesa vista anche sulle ultime Serie 5 e Serie 6.

Dato che la piattaforma su cui verrà realizzata la prossima Serie 4 sarà la stessa della Serie 3, è facile capire che la famiglia dei propulsori sarà la stessa di quest'ultima, con motori quattro cilindri diesel e benzina sovralimentati che abbiamo provato in questa occasione. Di serie sarà offerto un cambio manuale a sei rapporti, mentre il alternativa sarà disponibile l'automatico doppia frizione a otto innesti, con in opzione la trazione integrale.

La nuova BMW Serie 4 Coupè sarà presentata ufficialmente poco prima dell'estate, e sarà seguita in autunno dalla gemella Cabrio.



Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...