Lamborghini Countach e Ferrari Testarossa: ragazze d'altri tempi (VIDEO)

insert tag alt

Ogni tanto, qui su Motori-24, non mi piace parlare solo delle ultime novità in arrivo, ma quando è possibile anche di alcune auto che hanno fatto la storia di questa nostra grande passione. Sicuramente, se avete tra le 30 e le 40 primavere, da ragazzini avevate appeso in camera il poster della Ferrari Testarossa o della Lamborghini Countach, due delle più grandi supercar di quel periodo nonché due grandi rivali.

La Countach fu disegnata da Marcello Gandini, allora designer Bertone: Gandini fu in grado di donare a questa vettura un design unico, da dove si è stata più volte
presa ispirazione anche per le Lamborghini del futuro, Aventador compresa. La Countach fu prodotta dal 1974 al 1990, anno in cui fu sostituita dalla Diablo. L'ultima versione prodotta fu la 25th Anniversary, vettura protagonista del video qui sotto. Il motore era chiaramente V12, mentre la cilindrata era 5.2 litri e la potenza si attestava su 455 cavalli. Inutile dirvi che la Countach avesse un sound "terrificante"...

Una delle più grandi rivali della supercar del Toro in quel periodo era la Ferrari Testatossa, disegnata da Pininfarina e venduta dal 1984 al 1996. In verità, per eimanere al passo con i tempi e combattere la concorrenza della Diablo, la Testarossa venne sottoposta a due aggiornamenti: uno nel 1991 dove assunse il nome di 512 TR (vettura del video qui sotto) ed un'altro nel 1994 dove venne chiamata F152 M. La vettura di Maranello protagonista del filmato è equipaggiata con un V12 da 4.9 litri in grado di erogare 426 cavalli. Quale preferite tra le due? Il toro scatenato od il cavallino rampante? Eh già, è molto difficile - se non impossibile - scegliere...


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...