Mercedes CLS Shooting Brake - La forma è sostanza

 

Dopo che nel 2004 Mercedes inventò il nuovo segmento delle berline-coupè a quattro porte con la sua CLS, ora la casa tedesca ci riprova, proponendo sul mercato la nuova CLS Shooting Brake, un'idea di station-wagon completamente nuova e differente rispetto a quanto visto fin'ora.

In Mercedes la chiamano "coupè a due volumi", volendo così sottolineare l'animo sportivo ed il design emozionale ed innovativo della loro ultima creazione, in grado di attirare gli sguardi anche dei meno appassionati anche grazie ad una vista laterale curata sotto ogni dettaglio e caratterizzata da un evidente gioco di forme e di linee e da un profilo molto arcuato fin'ora mai visto su questa categoria di vetture, di cui, sicuramente la Mercedes CLS Shooting Brake è la capostipide.

La cura dei particolari si nota anche in alcuni dettagli esterni, come i gruppi ottici posteriori completamente a LED (compresa la terza luce di stop), le luci diurne anteriori a LED, il portellone posteriore caratterizzato da

 

un'ampia superficie vetrata per favorire al meglio ogni genere di manovra, un apposito pacchetto sportivo e dall'apertura e chiusura elettrica prevista di serie. Naturalmente, questa "mania" per i dettagli continua anche all'interno dell'abitacolo, dove si potranno trovare finiture e materiali esclusivi e d'avanguardia. Infatti, il guidatore potrà ritrovare, dalla plancia al vano bagagli, una qualità degna della più piccola casa artigianale. E, per chi non si accontenta mai, si potranno personalizzare i propri interni con due pacchetti: l'Exclusive (se si ricerca un'atmosfera più raffinata) e l'AMG (se invece si desidera una caratterizzazione più sportiva).

Come era lecito aspettarsi, al vertice della categoria sono anche le motorizzazioni, anche perché, per ogni modello presente a listino, è stata prevista l'adozione del pacchetto di misure tecnologiche BlueEFFICIENCY, volto a garantire il minore livello di emissioni di CO2 possibile. In particolare, gli ingegneri tedeschi a rinnovato i motori diesel CDI, permettendoli di distinguersi per le loro eccellenti prestazioni in ogni ambito a fronte di consumi tutto sommato contenuti. L'opera dei tecnici della casa della stella ha poi continuato con la ricerca di sistemi di sicurezza sempre più all'avanguardia, permettendo alla CLS Shooting Brake di essere sempre più vicina ad ottenere una guida senza incidenti e con la completa sicurezza dei cinque passeggeri che potranno accomodarsi nei cinque confortevoli sedili rivestiti di materiali pregiati.

Articolo sponsorizzato

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...