La nuova Maserati Ghibli già nel 2013?


Maserati ha svelato solo qualche settimana fa la sua nuova Quattroporte (clicca qui per vedere foto e video) ma la prossima novità del tridente potrebbe essere già in dirittura d'arrivo. Non stiamo parlando della attesissima suv Levante, ma dell'altrettanto attesa Ghibli, berlina sorella minore della nuova Quattroporte pronta ad insidiarsi del segmento E, segmento fin'ora mai esplorato dalla casa modenese.

Le varie BMW Serie 5, Audi A6 e Mercedes Classe E avranno quindi da tremare. Stando alle ultime indiscrezioni comparse in rete, la nuova Ghibli sarebbe pronta a fare il suo debutto già a Marzo 2013 al
Salone di Ginevra o, molto più probabilmente, ad Aprile al Salone di Shanghai allo scopo di attirare l'attenzione del pubblico cinese su Maserati. Per la Ghibli è già stata realizzata un'apposita catena produttiva affianco a quella della Quattroporte negli stabilimenti ex-Bertone di Grugliasco, in provincia di Torino.

La vettura verrà costruita utilizzando la stessa piattaforma (con le dovute modifiche di sorta) che già equipaggia le ultime Chrysler 300 (Lancia Thema in Italia) e Dodge Charger. Ancora è grande l'incertezza sui motori. Stando ad alcune fonti, i benzina disponibili potrebbe essere due: una versione potenziata del V6 Pentastar americano capace di circa 400 cv ed un V8 da 3.8 di origine Ferrari in grado di erogare 500 cv.

Personalmente, ritengo che Maserati possa contare su un alto livello di esclusività, tale per cui, se la Ghibli risulterà un prodotto valido sotto tutti gli aspetti (motori, finiture, cambi e design), la gamma alta della famigerata triade Classe E - Audi A6 - BMW Serie 5 avrà di che aver paura. Attendiamo speranzosi.

Commenti

  1. MICHAEL 1963
    Certamente la Maserati GHIBLI sarà una valida alternativa nell'ambito del segmento E alle solite tedesche con l'aggiunta della Jaguar XF e Volvo S80! Anzi, per certi versi è ancora più esclusiva!
    Come pure pare certo che con la GHIBLI in casa non ci sarà più molto spazio per un'ammiraglia con il marchio Lancia, se non profondamente rivista e reinterpetrata in altro modo, ma dubito che la Lancia sia in grado di ripensarla una ammiraglia alto di gamma!
    AUGURI PER UN SERENO NATALE 2012 E UN PROSPERO ANNO 2013!! (Nonostante la grave crisi economica!)

    RispondiElimina
  2. Ciao Michael,
    per ora l'ammiraglia Lancia non è prevista in quanto nei prossimi anni Lancia sarà la vera e propria ombra di Chrysler...Comunque si vocifera sul possibile arrivo di un'Alfa Romeo nella stessa categoria. Se così fosse, non credo proprio che tra le due vetture ci possa essere una forte concorrenza...

    RispondiElimina

Posta un commento