Alfa Romeo 4C: dopo la coupè la cabrio? Ecco come potrebbe essere...


E' inutile negarlo: l'attuale gamma di Alfa Romeo ha bisogno di essere decisamente allargata. Al giorno d'oggi, fa molto strano pensare che un brand come quello di Arese con un immensa storia alle sue spalle possa fare affidamento solo su due modelli. Così, da troppo tempo gli appassionati di tutto il mondo attendono il più volte annunciato rilancio del marchio.

Ora, non starò a parlare di tutti i futuri modelli del biscione (Giulia, suv, ecc.) ma concentrerò la mia attenzione su uno dei modelli più fascinosi destinati a debuttare nel 2014. L'Alfa Romeo 4C, sportiva presentata in occasione
del Salone di Ginevra 2011. Il Chef Engineering di Fiat, Mauro Pierallini, ha già definito alcune caratteristiche della vettura di serie: peso contenuto entro 900 Kg, motore 1'750 TBi quattro cilindri turbo, prezzo di circa 45'000 Euro ed arrivo stimato nei primi mesi del 2014.

In più, stando ad alcune misteriose fonti certe menzionate dai giornalisti inglesi di "Autocar", i vertici del gruppo italiano avrebbero già dato il loro via libera definitivo alla produzione di una versione cabrio della futura sportiva del biscione, cabrio che condividerà ogni caratteristica tecnica con la sorella a tetto chiuso, compreso il sofisticato contro-telaio in alluminio imbullonato ad una vasca in fibra di carbonio. A completare l'opera ci pensano poi i pannelli della carrozzeria, realizzati in materiale composito.

Infine, Pierallini ha dichiarato che in Centro Stile saranno fatti grandi sforzi affinché con il passaggio da concept-car a vettura di serie, la 4C non perda tutto il suo fascino e la sua sportività. La versione coupè definitiva sarà presentata al Salone di Ginevra 2014 (Marzo), mentre per la "scoperta" occorrerà aspettare gli ultimi mesi dello stesso anno.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...