Volkswagen: arriva un marchio low-cost


Volkswagen vuole diventare il più grande costruttore di auto entro il 2017 e per scalzare dal primo e secondo posto Toyota e General Motors non solo si dovrà impegnare molto, ma dovrà lanciare sui vari mercati internazionali nuovi modelli, con un occhio di riguardo per i mercati in via di sviluppo, mercati dove attualmente si sta concentrando l'attenzione dei più grandi gruppi automobilistici mondiali, data forte perdita del mercato europeo e la leggera ripresa di quello nord-americano.

Proprio per questo, il colosso di Wolfsburg sarebbe pronto all'invasione di questi mercati con nuovi inediti modelli, tutti da posizionare in una fascia
di prezzo compresa tra i 5'000 ed i 7'000 Euro, come dichiarato da Ulrich Hackenberg, direttore del settore segmento ricerca e sviluppo di Volkswagen. Tuttavia, soprattutto per una questione di immagine, la casa tedesca sarebbe restia nel proporre a questo prezzo vetture con il suo marchio sul cofano in questa fascia di prezzo.

Per questo motivo, potrebbe presto debuttare un nuovo brand low-cost che godrebbe di vita propria rispetto alla casa madre e potrebbe soddisfare benissimo queste nuove esigenze. Infine, per la realizzazione di questa nuova gamma di vetture è molto probabile il coinvolgimento di un partner cinese, individuato per ora in FAW.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...