Maserati vuole raddoppiare le sue concessionarie. Bene!


Uno dei marchi che nonostante la grande crisi che sta ancora affliggendo l'industria automobilistica ha ottenuto un grande successo è Maserati la quale, grazie all'arrivo negli scorsi anni della GranTurismo e successivamente della GranCabrio, si è fatto conoscere in nuovi mercati, su tutti quelli asiatici ed in particolar modo su quello cinese. Tuttavia, l'avanzata del marchio del tridente non può e non deve fermarsi qui, come confermato anche dall'amministratore delegato Harald Wester. Per questo motivo, Maserati ha intenzione di espandere la sua rete commerciale, passando dalle attuali 250 concessionarie alle future 500.

Il motivo per il quale il marchio emiliano ha intenzione di espandere la sua rete di concessionarie non è solo legato alla volontà di raggiungere più clienti
possibile, ma è anche legato a ragioni logistiche a causa dell'arrivo di quattro nuovi modelli nei prossimi tre anni. La prima ad arrivare sarà la prossima generazione della splendida Quattroporte, che sarà presentata al Salone di Detroit a Gennaio 2013 per poi arrivare sul mercato entro la metà dello stesso anno ad un prezzo compreso tra 110'000 e 125'000 Euro.

Il secondo modello ad arrivare sarà un berlina che si posizionerà al di sotto della prossima Quattroporte e che sarà presentato a metà 2013. Il suo prezzo dovrebbe essere compreso tra 60'000 e 75'000 Euro, mentre per quanto riguarda il suo nome, non è forse un caso che Maserati ha da poco depositato la denominazione Levante. Il terzo modello sarà un suv (anticipato dalla concept-car Kubang) che vedrà la luce ad inizio 2014. Infine, nel 2015 arriveranno le nuove generazioni della GranTurismo e della GranCabrio. L'obbiettivo è di raggiungere circa 55'000 unità vendute nel 2015, obbiettivo che appare lontanissimo, soprattutto se paragonato con le 6'159 vetture immatricolate lo scorso anno. Ad ogni modo, tutti i presupposti per un sicuro successo ci sono, occorre tradurre queste idee sul campo il più rapidamente possibile. Coraggio Maserati!
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...