Audi apre un centro di design ad Arese?


La notizia di certo non farà piacere agli alfisti più incalliti: Audi potrebbe inaugurare un nuovo centro stile ad Arese. Così, dopo diversi mesi, i nomi del Gruppo Volkswagen e di Alfa Romeo tornano ad incrociarsi nuovamente. Come probabilmente ricorderete, tutto ebbe inizio nel 2010, quando il numero uno del colosso di Wolfsburg, Martin Winkertorn, dichiarò apertamente di essere molto interessato al brand Alfa Romeo, giudicandolo come un brand "ricco di potenzialità".


Poche settimane dopo, la stessa Volkswagen acquistò il 90,1% dell'Italdesign di Giorgetto Giugiaro, studio di progettazione che ha contribuito alla realizzazione di
importanti progetti anche per il Gruppo Fiat, come la Panda o la Punto. In più, poche settimane più tardi, una delegazione di dirigenti Volkswagen incontrò i vertici della Regione Lombardia per valutare la possibilità di un importante investimento negli ex-stabilimenti Alfa Romeo ad Arese, allo scopo di dare vita ad un centro di design Audi.

Qualche giorno fa, in occasione di una conferenza stampa, è stato interrogato sull'argomento Axel Strotbek, responsabile della finanza e dell'organizzazione della casa dei quattro anelli. Tuttavia, Strotbek non ha valuto né commentare, né confermare il tutto, a testimonianza del fatto che la casa tedesca ci sta lavorando ancora sopra. Così, l'insediamento di un centro stile ad Arese potrebbe essere il primo passo verso l'acquisizione di Alfa Romeo, dato che in tutte le sue precedenti acquisizioni, la volontà del Gruppo Volkswagen è stata quella di mantenere le case nelle loro storiche sedi (Bugatti a Molsheim, Lamborghini a Sant'Agata. Per ora, Marchionne, non vuole assolutamente cedere la casa del biscione ma, forse, con un'offerta di qualche miliardo di Euro, potrebbe cambiare anche idea...
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...