L'auto più piccola del mondo tornerà in produzione


A metà degli anni '50, il marchio inglese Peel propose sul mercato due idee di mobilità alquanto particolari, denominate P50 e Trident (rispettivamente a sinistra ed a destra nella foto sopra). Entrambe erano (e sono attualmente) le auto più piccole del mondo. La cosa curiosa, però, è che entrambe potrebbero tornare sul mercato tra breve, grazie all'investimento di uno sconosciuto gruppo d'Oltremanica che ha deciso di rilevare il marchio Peel.

Stando alle ultime notizie comparse in rete, le Peel del 3° millennio avranno un
motore da appena 49 cc in grado di sviluppare la potenza di 3,35 cavalli. Inoltre, poco dopo faranno il loro debutto anche due varianti elettriche della stessa vettura, con una potenza di 1.6 cavalli ed una velocità massima di 25 Km/h con un'autonomia massima di circa 80 Km.

Il prezzo di partenza è di 8'300, ma sarei curioso di sapere chi, per una cifra relativamente così alta, ha il coraggio di andarsene in giro con un'affare del genere. Ah, e la sicurezza?
Vi lascio con due divertenti prove della particolare vettura effettuate da Top Gear UK (primo video) e Top Gear Australia (secondo video). Buona visione!
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...