Mercedes presenta una Classe B 5.5 V8


Forse, qualcheduno di voi lettori ricorderà la Volkswagen Golf W12, quando i tecnici del colosso di Wolfsburg equipaggiarono la precedente generazione della media tedesca con un immenso propulsore a 12 cilindri, stravolgendo completamente sia le caratteristiche che le prestazioni dell'auto.
Oggi, Mercedes ha deciso di presentare un progetto della stessa tipologia, destinato cioè a rimanere solo un mero esercizio tecnico. Infatti, alcuni ingegneri apprendisti della casa di Stoccarda hanno installato sotto il cofano di una tranquillissima Classe B il potente V8 aspirato da 5.5 litri capace di erogare 388 cv, da poco sostituito all'interno del listino del costruttore teutonico dal 4.7 V8 biturbo.

Dalla base di partenza del progetto, una normale Classe B 200 CDI, non è rimasto praticamente nulla, in quanto, oltre al motore, sono stati installati sistemi Esp ed Abs specifici e la velocità massima è stata autolimitata a 250 km/h. Inoltre, gli ingegneri tedeschi hanno persino variato la trazione, la quale è passata da anteriore a posteriore ed hanno sostituito il cambio manuale di serie con uno più sportivo 7G-Tronic made in Mercedes.
Sotto il punto di vista estetico, la Classe B55 si contraddistingue per gli interni in pelle ed Alcantara e per i cerchi in lega da 18 pollici AMG.
Alcuni portavoce della casa hanno infine dichiarato che per realizzazione di quest'auto speciale ci sono voluti circa 8 mesi di lavoro.

Commenti