Citroen C1: ecco come potrebbe essere la nuova generazione


Il famoso portale automobilistico francese "Automobile Magazine" ha pubblicato on-line un interessante render in grado di anticiparci come potrebbe essere la prossima generazione di Citroen C1, la quale, secondo i piani della casa francese dovrebbe arrivare nel corso del 2012 e sarà sempre sviluppata nell'ambito della join-venture che il gruppo d'Oltralpe PSA (Peugeot-Citroen) ha sottoscritto con Toyota.

La prossima generazione della Citroen C1 sarà manterrà più o meno le stesse proporzioni esterne dell'attuale modello, proporzioni ideali per un utilizzo quotidiano in città, utilizzo per il quale questa vettura è stata chiaramente ideata.
Naturalmente, ciò che cambierà sarà l'aspetto esterno, in quanto la carrozzeria adotterà fianchi più muscolosi ed altri elementi presi direttamente dalle ultime creazioni della casa francese, DS4 in primis.

Novità ci saranno anche sotto il cofano, dove arriverà il nuovo motore a benzina 1.0 VTi a 3 cilindri da 75 cavalli che sostituirà l'attuale 1.0 di pari potenza di origine Daihatsu.
Inoltre, sarà disponibile anche un altro motore a benzina più potente: si tratta del nuovo 1.2 THP a 3 cilindri da 135 cv sviluppato in collaborazione con Bmw che arriverà anche sulla prossima generazione della Mini e, molto probabilmente, anche sulla prossima Serie 1.

Altra novità consiste nel fatto che tutte e tre le vetture che usciranno dallo stabilimento ceco di Kolin (vale a dire nuova C1, 108 e nuova Aygo) adotteranno un nuovo portellone per il bagagliaio, in sostituzione del poco pratico sistema attuale che prevede la semplice apertura del lunotto posteriore.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...