Nuova Honda Jazz Hybrid




Honda ha ufficialmente presentato al Salone dell'auto di Parigi attualmente in corso la variante ibrida della sua Jazz.
La piccola giapponese fa uso della tecnologia denominata da Honda come IMA hybrid, ma contemporaneamente, nonostante la presenza delle batterie installate posteriormente, non rinuncia al sistema "Magic Seats" per il ripiegamento del divanetto posteriore.
Tutte le parti elettroniche ma anche le batterie sono difatti collocate al di sotto del piano del bagagliaio, posizione che permette di conservare la medesima abitabilità di una Jazz con il consueto motore termico.

L'Honda Jazz Hybrid fa quindi uso della medesima tecnologia già messa a disposizione dalla casa nipponica per la prima volta su Insight e poi sulla coupè CR-Z.
Nel dettaglio, il sistema abbina il propulsore a benzina 1.3 i-VTEC ad un piccolo motorino elettrico posizionato posteriormente.
Per ora, Honda ha diffuso i dati tecnici solamente per emissioni e consumi, che si attestano rispettivamente in 104 g/Km i primi e 4,4 l/100 Km i secondi.
Il costruttore giapponese ha fatto sapere che provvederà a diffondere tutti gli altri dati tecnici poco prima dell'inizio della commercializzazione della sua piccola ibrida, che avverrà nei primi mesi del 2011.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...