George Washington guida una Dodge Challenger?



Molto curioso l'ultimo spot televisivo di Chrysler in onda da qualche giorno sulle principali reti televisive statunitensi dove si vedono alcune auto del gruppo americano correre in una prateria nel 1776, anno d'indipendenza degli Stati Uniti dall'Inghilterra.
Nella curiosa pubblicità si vedono inizialmente i fucilieri inglesi che attendono con il colpo in canna ed i fucili in posizione l'arrivo del nemico.
Dopo una breve attesa, ecco spuntare dal bosco ben tre Dodge Challenger: per di più, quella centrale, sopra la quale campeggia una grande bandiera statunitense, è guidata nientemeno che da George Washington.
Per i più, questo spot ha lo scopo di risollevare l'immagine tipicamente americana del Gruppo Chrysler, nascondendo in parte il fatto che l'azienda è stata salvata con i soldi italiani di Fiat, che, come tutti saprete ha rilevato il 20% del Gruppo.
Per assistere in maniera diversa alla campagna d'indipendenza statunitense, vi lascio alla visione del video.

Commenti