Kia Cee'd: in Slovacchia con motore e trazione posteriore (VIDEO)


Mentre gli alfisti di mezzo mondo si chiedono da diversi mesi se la futura Giulia sarà a trazione posteriore o anteriore, in Slovacchia c'è chi la macchina a trazione posteriore se l'è costruita. Infatti, i ragazzi di Mito Motorsport, hanno realizzato quella che può essere benissimo definita come la Kia Cee'd più selvaggia di tutto il mondo.

Per ora, l'elaboratore slovacco ha dichiarato che questa strana versione della prima generazione della hatchback coreana è solamente un grande
cantiere in movimento. Ad ogni modo, oltre che la trazione, anche l'originale 2 litri turbodiesel è collocato al posteriore. In più, la potenza del propulsore è aumentata fino a 200 cv, anche se la versione definitiva dovrebbe toccare quota 300.


Per fare spazio al motori nella zona posteriore, naturalmente i sedili posteriori sono stati eliminati, mentre il serbatoio del carburante è stato spostato all'anteriore, il tutto ottenendo un bilanciamento dei pesi davvero ottimo per un'auto del genere: 43:57. Martin Duris, capo del progetto ha dichiarato che la versione definitiva della vettura sarà utilizzata per gare in salita, gare di rally ed esibizioni di drifting. Un'auto tuttofare, insomma. Vi lascio al video di questa particolare Kia Cee'd.
PetrolHeads.sk_Kia Cee'd _RWD from PetrolHeads.sk on Vimeo.

Commenti