Ford: primi dettagli sulla prossima Mustang. Debutto in Europa?


Chiaramente, una delle più grandi preoccupazioni di Ford in questo periodo è quella di tenere lontani occhi ed orecchie indiscrete dalla prossima generazione della Mustang, modello storico della casa americana e cruciale soprattutto sul mercato nord-americano. Ad ogni modo, nonostante la prossima generazione della muscle-car a stelle e strisce farà il suo debutto tra circa due anni, in rete sono apparsi i primi dettagli in merito.

Cosa molto importante per il appassionati europei, è che si fa sempre probabile di vedere la prossima Mustang commercializzata in modo ufficiale anche nel Vecchio Continente: Ford, quindi, potrebbe seguire l'esempio
dell'avversaria di sempre, la Chevrolet, che da qualche mese vende la sua Camaro anche alle nostre latitudini. Certamente i numeri non saranno elevati (anche perché con quello che costa la benzina oggi...) ma vuoi mettere il guadagno d'immagine della casa?

Un'altra novità riguarderà la linea, la quale sarà evoluta rispetto l'attuale generazione, ma che comunque riprenderà alcuni dettagli tipici della Mustang seppur mischiandoli con alcuni elementi stilistici (come i gruppi ottici a taglio anteriori, molto belli) che hanno fatto la loro apparizione sulla ultima Ford Fusion (la prossima Mondeo in Europa), che a sua volta ha preso spunto dalla concept-car Evos.

Inoltre, altre novità saranno presenti sotto il cofano: sicuramente, come tradizione vuole, là davanti farà capolino ancora una volta il classico V8, anche se, nella futura generazione, questo motore potrebbe essere accompagnato per la prima volta nella storia della Mustang da un motore turbo della famiglia EcoBoost. Alcuni hanno parlato di un motore a 4 cilindri (in questo caso, la cilindrata scenderebbe a 2.3 litri), ma l'ipotesi più probabile è che gli ingegneri Ford sceglieranno un V6 turbo i cui test hanno avuto inizio proprio in queste settimane.

Per adesso, le notizie sono queste e per scoprire se il tutto si avvererà o meno, occorrerà aspettare almeno fino all'inizio del 2014, quando la nuova Ford Mustang verrà svelata al pubblico.

Commenti