Volkswagen Microbus: il ritorno del mitico Bulli?


Certamente, quasi tutti ricorderete il mitico Volkswagen Bulli, il van tedesco passato alla storia come il mezzo di trasporto preferito dagli hippy di tutto il mondo.
Bene, secondo alcune indiscrezioni comparse recentemente in rete, il colosso di Wolfsburg sarebbe pronto a lanciare sul mercato un degno erede del mitico furgoncino e qualche giorno fa il noto magazine automobilistico statunitense "Car and Driver" ha provato ad immaginare quale potrebbe essere il suo aspetto definitivo.

Inoltre, il nuovo monovolume dovrebbe essere presentato alla fine del 2013, per poi arrivare sul mercato nei primi mesi del 2014.
In particolare, la vettura sarà costruita sulla medesima piattaforma (denominata MQB) della prossima generazione della Volkswagen Golf, perciò le sue dimensioni non dovrebbero essere ingombranti.
Sotto il punto di vista delle motorizzazioni, è certo che la nuova Microbus sarà offerta sia con propulsori TSI che TDI a 4 cilindri, entrambi abbinabili ad un cambio automatico DSG a 7 rapporti.
L'obbiettivo di Volkswagen è quello di vendere una buona parte di Microbus soprattutto sul marcato nord-americano, dove tra qualche anno andrà a sostituire la monovolume Routan frutto di una join-veinture di qualche anno fa con Chrysler che non ha incontrato i consensi del pubblico americano.

Commenti