Chrysler 200: in arrivo una versione con marchio Fiat?


Il portale automobilistico francese "Cardisiac.com" ha da poco pubblicato in rete interessanti indiscrezioni secondo la quale l'appena presentata Chrysler 200 possa essere proposta in Europa con il brand Fiat invece che con il brand Lancia come si pensava inizialmente.
Secondo quanto rivelato da uno sconosciuto insider, il costruttore del Lingotto avrebbe cambiato la sua strategia in quanto la berlina a stelle e strisce è semplicemente un profondo restyling della Sebring, e quindi non sarebbe abbastanza lussuosa per avere il marchio Lancia sul cofano.
In più, la berlina sarebbe pronta a fare il suo debutto sui mercati del Vecchio Continente a partire dal 2012, anno in cui sostituirà l'attuale Fiat Croma.

Sotto il punto di vista estetico, la berlina torinese si dovrebbe differenziare dalla gemella d'Oltreoceano principalmente per alcune modifiche alla zona frontale oltre che per le motorizzazioni diesel, le quali saranno i conosciuti Multijet con potenze comprese tra 120 e 170 cv.
Sebbene sia ancora molto presto per parlare di prezzi, la nuova berlina del Lingotto molto probabilmente partirà da circa 22'000 Euro.
Infine, non è da escludere l'arrivo sul mercato nel 2013 anche della variante cabriolet a quattro posti della berlina americana, chiaramente sempre con il marchio del Lingotto sulla calandra.

Commenti