Anche Mini alla Dakar 2011


Mini ha diffuso oggi in rete una notizia che, devo dire, ha colto di sorpresa parecchi addetti del settore: la casa inglese controllata da Bmw, infatti, non solo prenderà parte ad alcune gare del WRC a partire dall'anno prossimo, ma parteciperà in via ufficiale anche alla prossima edizione della Dakar, uno dei rally più affascinanti (se non il più affascinante) del mondo.
Il costruttore anglo-tedesco ha diffuso on-line anche la prima immagine della vettura che parteciperà al raid ormai diventato sud-americano: come potete vedere, si tratta ancora una volta della Countryman, ultima nata di Mini. Per l'occasione, la casa collaborerà con il team X-Raid, il quale si occuperà della preparazione della vettura.

Un'ulteriore aiuto alla preparazione della vettura arriverà anche da Magna Steyr e sotto il cofano sarà previsto lo stesso propulsore da 2,9 litri bi-turbo a gasolio da 315 cavalli e con 710 Nm di coppia massima che ha equipaggiato la Bmw X3 CC durante la Dakar dell'anno scorso.
Per curiosità, vi dico che il team X-Raid fa capo Sven Quandt, membro della famiglia Quandt la quale attualmente detiene la maggioranza delle azioni di Bmw.

Commenti