Tesla: punti di ricarica raddoppiati, Model 3 vicina

tesla supercharger Model 3

Tesla si sta preparando per il lancio della Model 3, dai più vista come la prima vera auto elettrica per le masse. E' ancora difficile dire se lo sarà o meno, ma quello che è sicuro è che la Model 3 è l'unica auto al mondo in grado di raccogliere più di 350.000 prenotazioni ad un anno dal suo lancio ufficiale. Ora che Elon Musk ha annunciato la presentazione della versione definitiva per luglio 2017, il costruttore americano vuole fare contenti tutti i suoi prossimi clienti con il raddoppio dei suoi impianti di ricarica.

Ad oggi infatti, Tesla è l'unica casa automobilistica al mondo ad aver investito in impianti di ricarica per i propri clienti. Al momento, le stazioni - denominate Supercharger - attive in tutto il mondo sono 842: tutte funzionano ad almeno 120 kW a corrente continua, permettendo di ricarica l'80% della batteria in circa 40 minuti. A questi impianti di ricarica rapida, si aggiunge una rete di meno potente a disposizione di tutti i clienti Tesla presso hotel, ristoranti e parcheggi, che - stando a quanto dichiarato - raggiungerà le 15.000 stazioni in tutto il mondo entro la fine dell'anno.

Inizialmente, saranno potenziati Supercharger che - sempre stando a quanto riferito dalla casa statunitense - aumenteranno del 150% entro la fine dell'anno, e saranno addirittura 1.000 nella sola California

tesla supercharger Model 3

Ma la novità più interessante è che tali impianti saranno estesi anche ai centri urbani e funzioneranno come dei veri e propri distributori di elettricità. Per ora, questa qui sopra è l'unica immagine diffusa dal costruttore d'Oltreoceano, il quale - oltre i distributori d'energia - sembra preveda anche dei piccolo centri assistenza-store (o aree ricreative per i clienti in attesa di ricarica). Una cosa è sicura: partendo solo 13 anni fa con un'esperienza nel mondo dell'auto pari a zero, Musk ha dato una bella scossa (in tutti i sensi) ad un settore che sembrava incapace di innovarsi e reinventarsi.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...