133 supercar abbandonate in Vietnam


A meta' 2013, le autorita' vietnamite riuscirono a smascherare un traffico illecito di supercar e auto di lusso con la Cina. Fino ad allora, piu' di 600 auto avevano oltrepassato illegalmente il confine situato a nord del paese. Gli ultimi arresti furono effettuati il 5 maggio di quell'anno, proprio mentre questi ladruncoli cercavano di entrare in Cina con altre 15 auto


Da allora, tutte le auto destinate ai compratori cinesi sono state sequestrate e parcheggiate all'interno di un grande deposito nei pressi di Hanoi, la capitale del Vietnam. Proprio in questi giorni, dopo circa 2 anni, il deposito e' stato riaperto allo scopo di controllare le condizioni delle auto che saranno messe all'asta nelle prossime settimane. Inutile dire che le 144 auto sequestrate versano in condizioni pietose.


Lo so, e' veramente dura vedere Ferrari, Maserati ed altre bellezze in queste condizioni, ma la buona notizia per noi appassionati e' che queste auto torneranno presto sulla strada, anche se non si sa di quale paese.












Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...