Land Rover giapponese: Honda Crossroad

Honda Crossroad

Qualche giorno fa, navigando su internet mi sono imbattuto in un'auto di cui non ricordavo nemmeno l'esistenza. Il suo nome? Honda Crossroad. Si lo so, la sua carrozzeria e' praticamente identica a quella della ben piu' famosa prima generazione della Land Rover Discovery. State tranquilli, non si tratta di un clamoroso caso di plagio da parte dei giapponesi: dietro, c'e' una storia decisamente curiosa..

Come forse ricorderete, nel 1979 Honda acquisto' la British Leyland, che poi nel
1986 cambio' nome in Rover Group, Dal quel momento fino a meta' degli anni '90, ogni Rover che debuttava sul mercato era una versione rivista di una vettura Honda o era comunque equipaggiata con meccanica del costruttore giapponese. Ad ogni modo, nonostante i grandi sforzi compiuti, Rover non e' mai riuscita ad assicurare ad Honda un vero e proprio ritorno economico.

Honda Crossroad

Anche per questo, i vertici della casa del Sol Levante alla fine del 1993 decisero di cedere il gruppo britannico a Bmw. Nonostante la cessione ai tedeschi, Rover e Honda per qualche mese mantennero ancora viva la loro partnership. Da qui, nacque una delle vetture piu' controverse della storia, l'Honda Crossroad.

A meta' anni '90,i giapponesi erano ancora al di fuori del settore dei 4x4: data la scarsa esperienza in merito e la fretta di debuttare nel segmento, Honda scelse di prendere una Land Rover Discovery, eliminare dalla sua carrozzeria i simboli della casa d'Oltremanica ed appiciarci sopra i suoi. Per dimostrare che la cosa fu fatta senza pensarci su 2 volte, e' sufficiente dare un'occhiata al badge Honda montato sopra il portatarga posteriore della Crossroad: questo, infatti, ha la stessa forma ovale del simbolo della Land Rover (foto sotto).

Honda Crossroad

Honda aveva in mente di vendere almeno 1.200 esemplari di Crossroad all'anno: inutile dirvi che la realta' delle cose e' stata totalmente differente: 171 unita' vendute nel 1993, 620 nel 1994, e 137 nel 1995, per un totale di 928 miseri esemplari venduti. L'Honda Crossroad e' piu' raro di molte supercar.

Forse, l'unico posto al mondo dove il Crossroad ha ottenuto un certo successo e' la Nuova Zelanda, dato che la maggior parte delle unita' prodotte di questo strano fuoristrada anglo-giapponese e' stato esportato nel paese australe come un ottimo 4x4 di seconda mano. Ad ogni modo, nel caso decidiate di fare un viaggio in Nuova Zelanda, non perdete troppo tempo a cercarne un esemplare: molti proprietari hanno eliminato i badge Honda per sostituirli con quelli Land Rover.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...