Alfa Romeo Giulia: presentazione ad Arese


La nuova Alfa Romeo 4C Spider è senza dubbio una delle più importanti novità presenti al Salone di Detroit attualmente in corso, ma da sola non basta. Lo sanno bene i concessionari nord americani del marchio del biscione, che per i prossimi mesi si aspettano di ricevere modelli in grado di fare numeri decisamente più importanti rispetto alle 400 unità della 4C Spider. Naturalmente, lo sanno bene anche Sergio Marchionne ed Harald Wester, numero uno di Alfa Romeo e Maserati.

Non a caso, infatti, entrambi sono stati presi d'assalto dai giornalisti, soprattutto curiosi di
sapere qualche novità in più in merito al prossimo modello della casa italiana, ovvero la Giulia. Innanzitutto, abbiamo una data ed un luogo: 24 giugno ad Arese. La berlina del biscione, quindi, sarà presentata in un giorno storico per Alfa Romeo (il giorno della sua fondazione) in un luogo altrettanto storico, dove riaprirà il pubblico il museo, che ancora oggi custodisce alcuni modelli unici al mondo.

Ad ogni modo, le notizie sulla Giulia finiscono qui. Novità, invece, per il suv: questo vedrà la luce nel corso del 2016 e sarà sviluppato sulla stessa piattaforma della Giulia, alla quale stanno lavorando anche alcuni ingegneri provenienti da Ferrari. Il suo nome resta ancora sconosciuto, e quello che si sa è che molto probabilmente verrà realizzato nello stabilimento di Cassino. L'obiettivo di Alfa Romeo è quello di produrre 400.000 auto nel 2018. Ce la farà?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...