Come collaboreranno Mercedes e MV Agusta


Sicuramente, ricorderete che qualche settimana fa Mercedes e MV Agusta hanno ufficializzato il loro accordo, mettendo così la parola fine a mesi e mesi di indiscrezioni e voci di corridoio. Stando a quanto comunicato, l'azienda tedesca si è impegnata ad acquistare il 25% della casa motociclistica italiana. Anche il costruttore della stella, quindi, ha deciso di investire nel mondo delle due ruote, come fatto recentemente dal gruppo Volkswagen con l'acquisto di Ducati e come fa BMW da decenni attraverso la sua divisione Motorrad.

Ora, però, gli appassionati si chiedono che effetti avrà in concreto questo ennesimo matrimonio
italo-tedesco: si vedrà una moto con il marchio Mercedes? Le sportive della MV Agusta monteranno motori "made in Stuttgart"? Assolutamente niente di tutto questo (per fortuna). Stando a quanto dichiarato dal CEO di Daimler AG Dieter Zetsche, le due realtà saranno protagoniste di campagne di cross-marketing, un po' come già avvenne tra la stessa AMG e Ducati (quando non era ancora di proprietà Volkswagen).

Sempre secondo Zetsche, questo potrà avvenire perché i profili dei clienti che acquistano le sportive MV Agusta e le vetture di Mercedes-AMG sono molto simili tra loro. Di conseguenza, come rimadito da "Automotive News", non è escluso che in futuro le moto italiane potranno essere vendute in alcuni centri AMG selezionati in tutto il mondo. Tuttavia, i Zetsche non ha voluto rivelare quanto l'ammontare della cifra che Mercedes ha dovuto sborsare per l'acquisto del 25% del costruttore lombardo ne se in futuro l'accordo tra queste due realtà così diverse ma così vicine potrà estendersi anche ad altri ambiti.

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...