Porsche prende in affitto la Cappella Sistina


Porsche prenderà in affitto la Cappella Sistina. Tranquilli, la casa tedesca non ha deciso di spostare la sua sede italiana da Padova al cuore della Città del Vaticano, anche perché sono sicuro che Papa Francesco non sarebbe molto contento. 

Il contratto d'affitto sottoscritto da
Porsche durerà infatti per una sola serata, passando così alla storia come la prima azienda privata a cui è stato concesso l'uso esclusivo temporaneo di questa importante meta turistica.

Ad ogni modo, la ragione che ha spinto Porsche a realizzare un'operazione commerciale così importante non è legata alla presentazione di un nuovo modello o ad un servizio fotografico, anzi. Nell'ambito del "Porsche Exclusive Tour Festival Roma", il costruttore di Stoccarda ha organizzato un concerto di musica classica tra le più celebri opere di Michelangelo. L'evento, naturalmente, sarà super esclusivo.

I partecipanti saranno 40, ognuno dei quali ha dovuto sborsare ben 5.000 € per partecipare al concerto a cui farà seguito una cena presso i Musei Vaticani. Ma c'è una buona notizia anche per noi comuni mortali: Papa Francesco ha già dichiarato che il denaro raccolto tramite questa iniziativa verrà devoluto interamente in beneficenza.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...