Nuova Alfa Romeo Giulia: foto spia

Alfa Romeo Giulia

Finalmente, arrivano in rete le foto spia che gli alfisti più sfegatati stavano aspettando: infatti, sono la carrozziera di questa Maserati Ghibli completamente nera una delle vettura più importanti per il futuro del biscione, la Giulia. Come suggerito dalle ultime indiscrezioni circolate in rete, la futura Alfa Romeo Giulia sarà a trazione posteriore e debutterà in Europa nella seconda metà del prossimo anno.

Descritta dalla stessa casa di Arese come
"la perfetta incarnazione del DNA Alfa", la futura Giulia sarà equipaggiata con nuove motorizzazioni a 4 e 6 cilindri, diesel e benzina. Stando a quanto riportato dal magazine britannico "Autocar", i motori a 4 cilindri saranno in grado di offrire potenze compresa tra i 110 ed i 190 cavalli, esclusa la potete versione da 320 cavalli.
Alfa Romeo Giulia

Il futuro allestimento top di gamma della Giulia - probabilmente la Quadrifoglio Verde - sarà spinta da un nuovo motore a 6 cilindri con una potenza compresa tra i 400 ed i 500 cavalli. Con una potenza del genere, è chiaro che la versione più potente della berlina italiana - che potrebbe essere offerta anche con la trazione integrale - avrà nel mirino auto del calibro di Mercedes C63 AMG o BMW M3.
Alfa Romeo Giulia

In più, sempre gli inglesi di "Autocar", sono riusciti ad intervistare Lorenzo Ramaciotti, capo del design di Fiat-Chrysler. Il designer italiano ha detto che lo studio e la progettazione della sostituta della 159 sono stati "la sfida più di difficile di tutte" da quando lavora per il gruppo, perché attorno ad essa vi sono "un sacco di aspettative". Proseguendo, Ramaciotti ha detto che quello che sarà fatto "dovrà essere notevole e resistere alla prova del tempo". 
Alfa Romeo Giulia

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...