Volkswagen interessata a quote Fiat-Chrysler?


Nelle scorse ore, il giornale tedesco "Manager Magazin" ha riportato delle indiscrezioni che, se fossero confermate, avrebbero dell'incredibile. Il gruppo Volkswagen sarebbe interessato ad acquistare delle quote di Fiat-Chrysler. In più, sempre stando a quanto riportato dal magazine teutonico, i vertici di entrambi i colossi automobilistici avrebbero già avuto colloqui preliminari per studiare un eventuale accordo.

"I principali azionisti di Volkswagen, Ferdinand Piech, gli Elkann e gli Agnelli hanno già avviato le prime discussioni sulla questione", scrive la rivista tedesca. Ad ogni modo, per
evitare ogni possibile fraintendimento, nelle scorse ore un portavoce del gruppo italo-americano ha già fatto sapere che "Fiat non ha tenuto nessun colloquio con Volkswagen per discutere di possibili acquisizioni o fusioni".

Nel momento in cui sto scrivendo, Volkswagen non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione in merito a questa curiosa vicenda. Di conseguenza, non è escluso che ci possano essere altri interessi in ballo oltre all'acquisizione di azioni: tralasciando il perenne interesse della casa di Wolfsburg nei confronti di Alfa Romeo, questa volta la partita potrebbe concentrarsi sui concessionari nord americani: infatti, sotto questo punto di vista, Volkswagen è abbastanza carente ed è chiaro che l'ampia rete di distribuzione Chrysler giocherebbe un ruolo chiave.

Per ora, comunque, restano solo supposizioni, niente di più. Ad ogni modo, bisogna ammettere che un eventuale accordo Fiat-Chrysler - Volkswagen - oltre a stupirci - ci incuriosirebbe molto. In cosa potrebbero collaborare questi due agguerriti concorrenti?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...