I cinesi puntano su Transformers 4 per vendere auto negli USA

Trumpchi GS5

Dopo aver fallito lo sbarco in Europa, la casa automobilistica cinese Guangzhou Automobile Group, meglio conosciuta come GAC, vuole provare a vendere le sue auto negli Stati Uniti. La cosa non sarà sicuramente facile anche perché, stando ai piani industriali dei cinesi, GAC arriverà in terra americana con una marca sconosciuta e dal nome impronunciabile denominata Trumpchi.

Così, affinché il popolo americano possa
prendere familiarità con le linee tutt'altro che entusiasmanti delle auto di GAC, il costruttore dagli occhi a mandorla ha appena annunciato di aver sottoscritto un accordo di collaborazione con il registra Michael Bay affinché nel quarto capitolo di 'Transformers', in arrivo nei cinema nelle prossime settimane, si vedano alcune GAC nel corso delle scene che si svolgeranno in Cina.
Trumpchi GS5

Parlando con i giornalisti di "Automotive News China", il numero uno di Trumpchi, Wu Song, si è detto molto entusiasta dell'accordo, precisando che la casa "vuole iniziare l'esportazione negli Stati Uniti il più presto possibile. Sono sicuro che gli americani troveranno le nostre Trumpchi competitive". GAC ha intenzione di proporre in terra americana il suo suv GS5 (nelle foto), proposto in terra natia con due benzina, entrambi quattro cilindri: un 2.0 da 145 cv ed un 1.8 turbo da 174 cavalli. Ne sei proprio sicura, cara Trumpchi?
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...