Una BMW X6 trovata smontata in un furgone


Provate a immaginare che faccia hanno fatto gli addetti della dogana ungherese quando hanno aperto le porte di questo Volkswagen LT con targa romena. Davanti a loro, si sono trovati una BMW X6 completamente smontata in ogni sua parte: davvero difficile spiegare il motivo di un carico del genere. Inutile negare l'evidenza, si tratta - o meglio, si trattava - di un'auto rubata.

Stando a quanto appreso dai media locali, dopo aver
fatto tutti i controlli del caso, le autorità ungheresi hanno appreso che tutti i pezzi provengono da una sola auto rubata solo qualche giorno prima proprio nel nostro Paese. Infatti, questo è il triste destino che migliaia di auto devono subire subito dopo essere rubate in Europa Occidentale.

Dato che il mercato dei pezzi di ricambio è molto ricco, le auto vengono subito smontate: successivamente, oltre ad essere molto complicato risalire al numero di telaio, è praticamente impossibile riportare la vettura sottratta nelle sue condizioni originali. Per questa volta, i ladri sono stati beccati al confine con l'Ungheria. Ma quanti furgoni con un carico del genere riescono a passare il confine ogni giorno senza alcuna difficoltà?

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...