Putin: stanziati milioni di Euro per la sua limousine

Limousine presidenziale Putin Russia

Da qualche mese a questa parte, c'è solo un uomo al centro delle cronache internazionali: Vladimir Putin. Che ci piaccia o meno, il suo nome è praticamente ovunque ed oggi parliamo di lui addirittura sul nostro blog di motori. Il motivo è semplice: Putin si è stufato di vedere i cortili dei suoi palazzi del potere stracolmi di ammiraglie tedesche.

Qualche mese fa, Putin in persona ha infatti dato vita ad un
progetto denominato "Project Cortege", il cui obbiettivo è quello di realizzare una vettura di altissima gamma che avrà il compito di traghettare gli alti dirigenti dello Stato da una parte all'altra della capitale e non solo. Di conseguenza, da qui a a qualche anno spariranno tutte le Mercedes Classe S utilizzate fin'ora con questo scopo. Chissà se anche Putin deciderà di venderle su Ebay come ha fatto il nostro premier.

Da appassionati, sappiamo bene che progettare un'auto completamente da zero costa centinaia di milioni di Euro. Questo fatto non sembra preoccupare più di tanto Putin, che intanto ha già comunicato che la vettura sarà progettata e realizzata interamente in Russia: sebbene ancora non ci sia nulla di ufficiale, per il "Project Cortege" il governo russo avrebbe stanziato una cifra compresa tra i 150 ed i 300 milioni di Euro.
Limousine presidenziale Putin Russia

Il debutto delle nuove limousine è previsto per il 2016, ma in rete sono apparse le prime foto di alcuni modellini in scala che vanno ad anticipare le linee della futura ammiraglia di Stato. Per quel poco che ci è possibile vedere, le forme della carrozzeria non ci sembrano particolarmente entusiasmanti, mentre nell'abitacolo trionferà il lusso, proprio come ci aspettavamo. Un unico appunto: eliminate quello stemma dal volante.
Limousine presidenziale Putin Russia

Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...