La nuova Honda Civic Type-R si allena con una Mercedes A45 AMG

Honda Civic Type-R 2015

Honda crede molto nella sua nuova Civic Type-R, versione ad alte prestazioni della Civic pronta a debuttare nel 2015. Ci crede talmente tanto che vuole farla diventare la hatchback sportiva migliore della sua categoria. Quindi, se hai un obbiettivo così ambizioso, è chiaro che ti devi confrontare con chi attualmente detiene lo scettro della migliore.

Per Honda - ma anche per noi - la vettura da battere è
la Mercedes A45 AMG. Non a caso quindi, gli ingegneri della casa giapponese hanno deciso di portarsene un esemplare dietro proprio mentre stavano testando su strada uno degli ultimi muletti della loro futura Civic Type-R. Questa nuova versione, oltre ad un assetto ribassato di 30 mm rispetto ad una normale Civic, presenta un kit estetico specifico fatto da nuovi paraurti, nuovi cerchi in lega, minigonne sottoporta ed un importante alettone posteriore.
Honda Civic Type-R 2015

Le forme della carrozzeria saranno quindi molto simili a quelle della concept vista all'ultimo Salone di Ginevra, fatto che ci stupisce più che favorevolmente. La davanti, sotto il cofano, sarà presente un quattro cilindri da 2 litri turbo in grado di erogare "più di 270 cavalli", stando a quanto affermato dalla stessa Honda.
Honda Civic Type-R 2015

Ad ogni modo, stando alle ultime indiscrezioni, la versione definitiva della Civic Type-R potrebbe avere addirittura 300 cavalli, anche perché altrimenti non avrebbe molto senso confrontarla con una A45 AMG (che di cavalli ne ha 355). I puristi saranno contenti di sapere che Honda offrirà offrirà di serie un cambio manuale a sei rapporti, andando così controcorrente rispetto a quelle che sono le scelte dei suoi principali competitor, ai quali sembra piacere sempre più il doppia frizione.
Honda Civic Type-R 2015

Infine, uno degli obbiettivi della futura Honda Civic Type-R sarà quello di essere la trazione anteriore più veloce al Nurburgring, riuscendo a girare sotto gli 8 minuti (eh, il marketing). Chissà cosa ne penseranno alla Seat - attuale detentrice del record con la Leon Cupra - e alla Renault, che proprio in questi giorni comunicherà il tempo fatto registrare all'Inferno Verde dalla sua nuova Megane Trophy.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...