Volkswagen: Beetle potrebbe essere un nuovo brand


C'è una certa tendenza al revival nel mondo dell'auto, specialmente negli ultimi anni. La Mini del terzo millennio e l'ultima 500 stanno diventando delle vere e proprie icone come lo erano le loro gloriose antenate e senza alcun dubbio un'altra vettura che va a ripetere i fasti del passato è la Volkswagen Maggiolino, o Beetle, come è conosciuta in tutto il mondo.

Considerando i 120'000 esemplari di Maggiolino venduti
in tutto il mondo durante il 2013, i vertici di Volkswagen stanno valutando di far diventare Beetle un proprio sub-brand, proprio come lo è attualmente Mini e come probabilmente lo sarà in futuro 500. Se tutto ciò venisse confermato, faranno parte di questa famiglia allargata anche auto come l'erede dello storico Bulli - il tipico furgoncino degli hippy - il cui design era stato anticipato da una concept del 2011 (foto sopra).

Tuttavia, la versione definitiva del Bulli arriverà solo nel 2019, anno in cui debutterà la nuova generazione del Maggiolino. Oltre a questo modello - che sarà una sorta di via di mezzo tra Golf Sportvan e Touran - potrebbe fare il suo debutto anche il Maggiolino Coupè, vettura dal design retro' caratterizzato da una linea di cintura alta, finestrini piccoli ed un tetto da coupè. Un Maggiolino molto più sportivo.

Infine, non è escluso l'arrivo di una versione fuoristrada della Maggiolino, che naturalmente avrà un'altezza da terra superiore e l'aspetto di una vera off-road grazie all'adozione di nuovi dettagli estetici. Per il momento, Volkswagen ha deciso di tenere le bocche cucite. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...