Mazda costretta al richiamo da un ragno


Ai ragni piacciono le Mazda. O meglio, a un ragno in particolare piace una Mazda, la 6. Negli Stati Uniti, la casa giapponese è stata obbligata a richiamare circa 42'000 esemplari della sua berlina a causa di un aracnide denominato Cheiracanzio che, attirato dall'odore della benzina e dagli idrocarburi, ha deciso di costruire il proprio nido all'interno della canalina del sistema di ventilazione.

Come ha spiegato il
portavoce di Mazda Jeremy Barnes, le ragnatele potrebbero ostruire la valvola causando un aumento di pressione nel serbatoio che a sua volta potrà generare problemi di ventilazione e pressurizzazione, perdita di carburante e, in casi estremi, addirittura incendi. Con il richiamo, Mazda installerà su tutte le sue 6 una nuova valvola tramite la quale i ragni non potranno passare e aggiornerà il software che evita l'accumulo di pressione all'interno del serbatoio.

Il ragno Cheiracanzio è presente in Europa e anche in Italia, ma al momento il problema sembra affliggere solamente le Mazda importate in Nord America. Comunque, nel caso in cui la vostra 6 avesse qualche problema alla pompa della benzina, è probabile che lì da qualche parte ci sia un inquilino.
Se ti è piaciuto l'articolo, condividi!
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...